Crea sito

HOME
TUTTE LE CANZONI
CANZONI SENZA BARRE'
CANZONI FACILI
ACCORDI
  • PERCORSO AZZURRO

      Benvenuti! Siete nel secondo percorso musicale, l'azzurro, avete 
      superato il facile percorso verde (principiante) approdando al 
      nostro 4° livello e al percorso medio. 
      Ed è proprio da quel livello che qui partirete per giungere al 
      nostro sesto livello. 
      Le canzoni che incontrerete in questa sessione sono: Volevo un 
      gatto nero; 50 Special; A mano a mano; La casa in riva al mare.
      Ricordo che avrete la possibilità di ascoltarle se non le conosceste, 
      di vedere gli accordi passando col mouse sulla nota desiderata (quelle 
      in arancione nella tabella dell'informazioni) e... e la vostra voglia 
      di suonare!!! Buon divertimento!
      
        
        
        


  •    MI          LAm MI LAm
    La la la la la la. La la.
    LAm
    Un coccodrillo vero,
                  MI
    un vero alligatore t'ho detto che l'avevo
                     LAm
    e l'avrei dato a te, ma i patti erano chiari:
        LA7          REm
    un coccodrillo a te
                 LAm           MI7   LAm
    e tu dovevi dare un gatto nero a me.

                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                           MI7                    LAm
    mi hai dato un gatto bianco ed io non ci sto più.
                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                       MI7                    LAm
    siccome sei un bugiardo con te non gioco più.
       MI          LAm MI LAm
    La la la la la la. La la.


    LAm
    Non era una giraffa,
                       MI
    di plastica o di stoffa ma una in carne ed ossa
                     LAm
    e l'avrei dato a te, ma i patti erano chiari:
    LA7            REm
    una giraffa a te
                 LAm           MI7   LAm
    e tu dovevi dare un gatto nero a me.

                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                           MI7                    LAm
    mi hai dato un gatto bianco ed io non ci sto più.
                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                       MI7                    LAm
    siccome sei un bugiardo con te non gioco più.
       MI          LAm MI LAm
    La la la la la la. La la.


    LAm
    Un elefante indiano
                         MI
    con tutto il baldacchino l'avevo nel giardino
                     LAm
    e l'avrei dato a te, ma i patti erano chiari:
    LA7            REm
    un elefante a te
                 LAm           MI7   LAm
    e tu dovevi dare un gatto nero a me.

                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                           MI7                    LAm
    mi hai dato un gatto bianco ed io non ci sto più.
                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                       MI7                    LAm
    siccome sei un bugiardo con te non gioco più.
       MI          LAm MI LAm
    La la la la la la. La la.


    LAm       MI       LA7    LAm

                                  i patti erano chiari:
    LA7            REm
    l'intero zoo per te
                 LAm           MI7   LAm
    e tu dovevi dare un gatto nero a me.

                     REm         LAm
    Volevo un gatto nero, nero, nero,
                        MI7                         LAm
    invece è un gatto bianco quello che hai dato a me.
                     REm                      LAm
    Volevo un gatto nero, ma insomma nero o bianco,
                    MI7
    il gatto me lo tengo
                        LAm
    e non do' niente a te.
       MI          LAm MI LAm
    La la la la la la. La la.



    SOL                 LA7
    Vespe truccate anni sessanta
    DO                   SOL
    girano in centro sfiorando i novanta
    SOL                 LA7
    rosse di fuoco comincia la danza
    DO                    SOL
    due frecce con dietro attaccata una targa
    DO                        RE
    Dammi una special l'estate che avanza
    DO                        RE
    dammi una vespa e ti porto in vacanza
                     SOL               DO        MIm             RE
    Ma quant'è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi
                      DO              SOL                     RE
    se hai una vespa special che ti toglie i problemi
    
                     DO               SOL                     RE
    Ma quant'è bello andare in giro per i colli bolognesi
                      DO              SOL                     RE
    se hai una vespa special che ti toglie i problemi
                       DO
    La scuola non va
                       SOL                        DO
    ma ho una vespa, una donna non ho
                SOL                    DO
    ho una vespa e domenica è già
                                RE                            RE7
    e una vespa mi porterà... mi porterà... mi porterà... fuori città
    
    SOL                 LA7
    Esco di fretta dalla mia stanza
    DO                   SOL
    a marce ingranate dalla prima alla quarta
    SOL                 LA7
    devo fare in fretta devo andare a una festa
    DO                    SOL
    fammi fare un giro prima sulla mia vespa
    DO                        RE
    Dammi una special l'estate che avanza
    DO                        RE
    dammi una vespa e ti porto in vacanza
    
                     DO               SOL                     RE
    Ma quant'è bello andare in giro per i colli bolognesi
                      DO              SOL                     RE
    se hai una vespa special che ti toglie i problemi
                       DO
    La scuola non va
                       SOL                        DO
    ma ho una vespa, una donna non ho
                SOL                    DO
    ho una vespa e domenica è già
                                RE                            RE7
    e una vespa mi porterà... mi porterà... mi porterà... fuori città
    
    



    DO                  MI
    A mano a mano ti accorgi che il vento
       LA7                  REm
    ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso
       SOL      MI7        LAm      LAm7
    la bella stagione che sta per finire
       RE7                   REm     SOL7
    ti soffia sul cuore e ti ruba l'amore

    DO                  MI
    E a mano a mano si scioglie nel pianto
         LA7               REm
    quel dolce ricordo sbiadito dal tempo
       SOL      MI7      LAm        LAm7
    di quando vivevi con me in una stanza
        RE7              REm      SOL7
    non c'erano soldi ma tanta speranza

    DO                 MI
    E a mano a mano mi perdi e ti perdo
      LA7                   REm
    e quello che è stato ti sembra più assurdo
       SOL       MI7       LAm       LAm7
    di quando la notte eri sempre più vera
    RE7                   REm    SOL7
    e non come adesso nei sabato sera....

          DO              MI
    Ma... dammi la mano e torna vicino
        LA7                  REm
    può nascere un fiore nel nostro giardino
        SOL         MI7     LAm       LAm7
    che neanche l'inverno potrà mai gelare
    RE7                      REm         SOL7     DO
    può crescere un fiore da questo mio amore per te

    DO              MI
    E a mano a mano vedrai che nel tempo
       LA7                  REm
    lì sopra il suo viso lo stesso sorriso
           SOL      MI7      LAm    LAm7
    che il vento crudele ti aveva rubato
    RE7                 REm       SOL7    DO
    che torna fedele l'amore è tornato da te....



    DO                                 REm7
    Dalla sua cella lui vedeva solo il mare
    SOL7                           MIm  LA5+  LA
    ed una casa bianca in mezzo al blu
    REm7 SOL7        DO      LAm
    una donna si affacciava: Maria!
    REm7         SOL7        DO
    E' il nome che le dava lui.
                                 REm7
    Alla mattina lei apriva la finestra
    SOL7                         MIm  LA5+  LA
    e lui pensava quella è casa mia
    REm7 SOL7          DO        LAm
    tu sarai la mia compagna, Maria...
    REm7  SOL7           DO
    una speranza e una follia...


       DO7+        REm REm7 SOL7                  DO
    e sognò la libertà...       e sognò di andare via, via, via...
    LAm   LAm7        REm REm7 SOL7               DO
    e un anello vide già           sulla mano di Maria

                                        REm7
    Lunghi i silenzi come sono lunghi gli anni
    SOL7                   MIm  LA5+  LA
    parole dolci che s'immaginò
    REm7    SOL7       DO     LAm
    questa sera vengo fuori, Maria!
    REm7       SOL7       DO
    Ti vengo a fare compagnia...
                                             REm7
    E gli anni stan passando tutti gli anni insieme
    SOL7                                MIm  LA5+  LA
    ha già i capelli bianchi e non lo sa,
    REm7   SOL7        DO     LAm
    dice sempre manca poco Maria...
    REm7       SOL7       DO
    vedrai che bella la città...


       DO7+        REm REm7 SOL7                  DO
    e sognò la libertà...       e sognò di andare via, via, via...
    LAm   LAm7        REm REm7 SOL7               DO
    e un anello vide già           sulla mano di Maria

                                           REm7
    E gli anni son passati tutti gli anni insieme
    SOL7                             MIm  LA5+  LA
    ed i suoi occhi ormai non vedon più
    REm7      SOL7      DO        LAm
    disse ancora la mia donna sei tu
    REm7      SOL7                 DO    LAm
    e poi fu solo in mezzo al blu       ah ah
    REm7 SOL7                    DO   
    e poi fu solo in mezzo al blu       ah ah